BORN TO NEVER DIE

“Per uno straordinario intreccio ci siamo ritrovati a New York. Angelo ha conosciuto Pierluigi. Pierluigi ne ha parlato con Ombretta. Ombretta ha incontrato Elisa. Elisa ha raccontato Chiara a lei e ad altre persone tra cui Teresa. La vita di Chiara le ha affascinate: <<Questa storia di Chiara è incredibile, vogliamo Enrico al New York Encounter!>>

Così è nato questo viaggio: da una catena di incontri, di strette di mano e dal generoso e incondizionato desiderio di conoscere Chiara.

In America abbiamo vissuto un’esperienza davvero particolare: sballottati tra New York e Washington senza neanche capire dove eravamo, ma accolti con calore ovunque – come chi porta una buona notizia. Potevamo sentirci persi in quelle metropoli inquietanti e bellissime, e invece ci siamo trovati in mezzo a cari amici, e la loro bellezza ha superato di gran lunga quella delle città. Abbiamo portato la nostra testimonianza di Chiara…ma in realtà più che un racconto è stato un dialogo tra la vita di Chiara e il silenzio e le lacrime dei cuori che lo hanno accolto.”

Enrico e Angelo

(17 febbraio 2019)

Condividi su email
Email
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp