commenti

  • From Capone Gisela on Cara Chiara

    Cara Chiara ed Enrico, ho letto il libro. La vostra è una bellissima testimonianza dell’immenso Amore che Dio ha per noi. Avete portato la croce con Gioia anche nella sofferenza. Avete toccato il mio cuore, leggendo quelle pagine.
    Dio vi benedica, Enrico e Francesco.
    Grazie….

    2024/03/22 at 1:12 pm
  • From Alessandra on Cara Chiara

    Chiara, ti prego, vorrei tanto diventare madre. Aiutami tu…Alessandra

    2024/03/24 at 11:49 pm
  • From Alessandra on Cara Chiara

    Chiara, la tua è stata una storia di Fede e di forza, un esempio di vita. Ti chiedo di intercedere per me, affinché possa essere una mamma. Grazie. Alessandra

    2024/03/24 at 11:58 pm
  • From Alessandra on Cara Chiara

    Chiare, sei stata un esempio di vita e hai dato una grande testimonianza di Fede, ti prego, intercedi per me affinché possa diventare madre. Grazie Alessandra.

    2024/03/25 at 12:00 am
  • From Vale on Cara Chiara

    Cara Chiara, sono stanca…stanca di lottare per trattenere a me le persone…mi arrendo a Dio, che mi doni per tua intercessione la grazia di essere semplicemente me stessa senza compromessi o sotterfugi…libera e pura nella Volontà di Dio

    2024/04/05 at 1:36 am
  • From Elena on Cara Chiara

    Carissima Chiara …ti affido mia figlia e le sue scelte. Ha lasciato un ragazzo meraviglioso, che ama ….facendosi vincere dalla paura di soffrire e dalle immagini che questa società impone..ha un blocco psicologico che non riesce a superare. Lui sta soffrendo tantissimo perché sa che non è una fine legata a una mancanza di sentimento o amore e non si dà pace. Ti chiedo di intercedere per loro, affinché il Signore li aiuti e li sostngace se Dio vorrà affinché possano un giorno ritrovarsi . Te li affido con fiducia e speranza.

    2024/04/08 at 1:00 am
  • From LAURA on Cara Chiara

    Cara Chiara, sei entrata nella mia vita dolcemente e ogni giorno il mio pensiero va a te. Grazie perché hai fatto della tua vita un capolavoro straordinario e grazie perché sei un grande esempio di donna, mamma, figlia, moglie, sorella e amica. Dolce Chiara sei la luce della vita.

    2024/04/09 at 1:56 pm
  • From Dario on Cara Chiara

    Carissima Chiara, sorella in Cristo…
    Siamo coetanei. Io ho solo qualche anno in più di te quest’anno hai compiuto 40 anni in Cielo, dove nn c’è tempo… io, a Dio piacendo, tra pochi mesi, ne avrò 44!
    Sono stato sempre affascinato dai giovani della mia epoca, come te, morti in concetto di Santità. Da quando sei entrata nella mia vita, ti porto nel cuore e prego chiedendo la tua intercessione. Ti affido la richiesta di Grazia di conversione di mia sorella e la custodia della sua salute.
    Intercedi per le giovani, affinché riscoprano i valori cristiani, e le giovani coppie di sposi; che si trovino nell’amore in Cristo, solo i figli di Dio e questi soli coronino il sacramento indissolubile. Che ti prendano come modello
    Benedico Dio per il tuo luminoso esempio e le tue eroiche virtù.

    2024/04/10 at 10:00 pm
  • From Federica on Cara Chiara

    Dolce Chiara, chi meglio di te può comprendere l’importanza della famiglia? Io sto vivendo mesi di immenso dolore per l’allontanamento di Antonello. Se puoi, ti prego, intercedi per me dinanzi al Signore. Aiuta Antonello a comprendere il valore della famiglia.

    2024/04/11 at 10:26 pm
  • From Matilde Di Pietro on Cara Chiara

    Cara Chiara dopo la tua morte ho letto il libro che raccontava la tua, la vostra storia. Ho preso carta e penna e ho scritto alla congregazione, che raccoglieva tutte le testimonianze delle grazie spirituali ricevute tramite la testimonianza della tua vita. Perché tu mi hai illuminata, hai aperto la mia anima alla comprensione, che nulla ci è dovuto su questa terra, ma tutto è un dono. Tu ed Enrico mi siete venuti ancora oggi in soccorso, in un momento difficile della mia vita. Le vostre testimonianze mi hanno riaperto il cielo e io ho potuto rivedere il volto di Cristo. Riaccedere alla speranza, alla gratitudine. Enrico ha detto in un ricordo, è come se Gesù volesse portarti in una stanza dove tu non vuoi andare, ma lui è lì che ti aspetta. Diciamo si invece di se, perché dire di vuol dire vivere giorno per giorno. Il se apre un mondo di possibilità che non possiamo né cambiare, né controllare e che ci fanno solo soffrire. Io vi ringrazio di aver mostrato anche la vostra debolezza umana, come Gesù sulla croce. Mi hai molto colpita Enrico quando hai detto in me c’è il dolore di tutti i vedovi del mondo, ma Dio non ci dà un peso che non possiamo portare. E tu cara Chiara quando hai testimoniato, il tuo percorso dell’accettazione della malattia di Maria , ci sono stati momenti celesti ma anche dei momenti di dolore umano, ma stemperato da una grandissima dolcezza. Perdonatemi se mi sono presa la libertà di chiamarvi cara Chiara e caro Enrico, ma per me lo siete. Fratelli in Cristo.
    Grazie di non aver voluto tenere per voi, le vostre battaglie spirituali, ma di averle mostrate al mondo per aiutarci.
    Matilde

    2024/04/11 at 10:43 pm