Cara Chiara

CARA chiara

Con la sua vita Chiara ci ha lasciato la sua testimonianza di fede.
Se vuoi lasciare un tuo commento o testimonianza scrivi in fondo alla pagina.
Non ti preoccupare se la tua testimonianza non appare subito: i commenti vengono visionati uno ad uno e poi pubblicati.

Grazie.

2.649 commenti su “Cara Chiara”

  1. Carissima dolce Chiara,

    In questi giorni sono passata da qui per trovare conforto nelle testimonianze di chi ha ricevuto tramite la tua intercessione le grazie richieste, ma mai avrei pensato di scriverti pubblicamente. Le nostre chiacchierate sono sempre state solo nostre, in diversi angoli che tu sai: ti prego a volte in stanze fredde, altre tra le coperte di un letto nel buio della notte, quando tutti dormono e nessuno può sentire. Ti ho conosciuta anni fa, ma in modo del tutto superficiale. Sapevo a grandi linee la tua storia, ma non ti sentivo ancora amica e sorella, come ti sento adesso. Ho riscoperto la tua storia durante la quarentana; se hai sbirciato un po’ dall’alto, avrai visto quanto è stata dura. Qui sulla terra molti si lamentavano della libertà persa e molte altre cose che in quel momento per me risultavano futili. Avevo addosso un dolore, e parlo di un dolore che ti stringe e non ti fa nemmeno pensare, e non c’era una sola via d’uscita oltre la finestra di casa. Per caso, ti ho ritrovata tra un articolo e l’altro in uno di quei pomeriggi morti e ho sentito anche il tuo dolore.
    Son passati i mesi tra una visita e l’altra e avevo sempre te in mente; mi sentivo come un’ombra alla quale io non davo inizialmente attenzione, sebbene la sentissi ingombrante.
    Poi, una sera, all’ennesima crisi di pianto ti ho pensata. Ho trovato la preghiera per richiedere la tua intercessione e ho affidato a te tutte le mie angosce. Ho sempre pensato che il mio dolore tu lo comprendessi bene, nonostante il mio sia un male diverso dal tuo ma lo stesso invadente. Solo dopo mi sono resa conto che ti ho pregata la sera dell’11 agosto: Santa Chiara.
    Se mi stai seguendo dall’alto come sento, saprai che da quel giorno le cose sono migliorate. No, non sono guarita. Continuo con le mie solite cure dolorose e invasive ma tu mi sei sempre accanto. Ti chiamo, ti invoco quando sono “sotto”, quando anche tu vedi che umanamente è difficile, allora urlo il tuo nome e riesco a sopportare tutto. Non sto meglio solo fisicamente, ma anche dentro. Non so spiegare, ma stavo scivolando via via in un non senso della vita, perché ritenevo fosse inutile vivere quando hai una sofferenza che ti impedisce di fare le cose più semplici: tu mi ricordi che la vita ha un senso diverso da quello che credevo io. La tua intercessione la vedo prima di tutto nella guarigione del cuore, ma sento che mi stai aiutando a sciogliere anche gli ultimi lacci del dolore fisico che mi opprimeva.
    Penso sempre a quanto sarai indaffarata a richiedere a Dio tutte quelle cose che ti vengono affidate. Qui sulla terra siamo in molti che ti cerchiamo con insistenza, ma siamo gli stessi che si presentaranno a testimoniare anche prima che verrai proclamata Santa. Noi lo sappiamo già che lo sei, non solo perché intercedi per noi, ma perché sentiamo che, comunque andrà, tu non ci lascerai soli.

    Un abbraccio lungo fino al cielo e forte come il sole
    G.

  2. Forte Chiara,
    sono un peccatore, sono malato, ho paura della sofferenza e della morte, mandami un po della tua forza, aiutami ad aumentare la mia debole fede

  3. Ciao Chiara…prega il Signore affinché possa cambiare il mio cuore ed essere felice lasciandomi abbandonare nella Sua volontà..è difficile perché io non sono te che avevi grande fede ma ti prego per queste intenzioni. Proteggiamo anche Giacomo e la mia famiglia, mia nonna e l amicizia con Francesca. Grazie amen

  4. Cara Chiara, stasera ascolto in lacrime il tuo papà in tv, non conoscevo la tua storia che mi ha colpito molto. Sto attraversando un momento mto difficile della mia vita, ho commesso grandi errori che non mi riesco a perdonarmi, ho detto a mio marito di non amarlo più distruggendo il mio matrimonio dopo 20 anni di vita insieme, e quando mi sono resa conto di amarlo ancora , lui non mi ha voluta più vedere. La pace è la serenità mi hanno abbandonata… Non riesco più ad andare avanti. Tu che sei stata moglie e madre ma soprattutto serva del Signore, ti prego intercedi per me presso di lui perché tutto possa tornare a come era. Mio marito, la mia famiglia, la mia casa. Che il Signore ascolti le tue preghiere… Amen

  5. Cara Chiara ho letto il tuo libro quando ero incinta della mia bimba al quinto mese di gravidanza, è stato molto forte per me leggere tutto il tuo percorso e alla fine ogni giorno mentre la mia gravidanza procedeva pensavo al tuo coraggio e alla tua grande fede. Poi alla 31 settimana il 2 maggio 2020 mi sento male e inizio a perdere sangue, corsa in ospedale e mi dicono non c’è piu’ battito dobbiamo operarti d’urgenza hai avuto un distacco totale di placenta. E’ stato terribile, ho perso la mia bimba bellissima e ho rischiato molto anch’io, ora sono qua con la mia bimba al cimitero e mi chiedo perchè, perchè Gesù non ha salvato la mia bimba, perchè una cosa così brutta è capitata a me? E poi mi vieni in mente tu che per ben due volte hai dovuto seppellire i tuoi bimbi e il titolo del tuo libro “nascere per non morire mai”, per cui voglio credere che la mia bimba anche se è nata morta, lei vivrà per sempre in paradiso. Chiara intercedi per me, fa che possa riprendermi bene e essere in salute per donare nuova vita, e fa che questa volta vada tutto bene. Proteggi la mia bimba in cielo e la mia bimba di 7 anni in terra. Intercedi per me se puoi e donami la tua protezione.

  6. Cara Chiara, ti chiedo di intercedere presso l’Altissimo affinché mia madre, Marilena, possa guarire. Durante questi mesi ho compreso che la malattia non è punizione, non è condanna e anche che il disegno di Dio è imprevedibile e talvolta incomprensibile a noi umani. Nelle tue parole, infatti, ho percepito la serena santità di abbracciare la croce. Sei per me esempio e contorto.

  7. Carissima Chiara, meno di un anno fa un giovane sacerdote, amico di mia figlia Emanuela di 30 anni e che non sapeva niente di Te e parlò della tua storia ed è stato come un vero ” colpo di fulmine”.Lei, estremamente razionale, praticante a onde ma alla ricerca della Verità, da quel momento vede in Te un faro nella sua vita. Ha letto il libro della tua vita ed avendo la fortuna di abitare a Roma è venuta a pregare sulla tua tomba e ti considera (anche io) già una santa..l’ ha impressionata la Tua serenità, la Tua Fede, quella Fede che lei tanto vorrebbe ma che non ha..Sono anni che sta passando periodi bui di depressione ed ora è uno di quei momenti. È scoraggiata, delusa, il suo desiderio più grande è quello di formare una Famiglia..Crede fermamente nel vincolo sacro del matrimonio, ma fino ad ora non ha incontrato la persona giusta, né si sente realizzata come persona e non sa ancora quale sia la sua strada o meglio la saprebbe vorrebbe diventare psicologa per aiutare le persone in difficoltà ma sta avendo intoppi anche nello studio e anche in altri campi..Io ti chiedo aiuto per lei..sono una mamma già avanti negli anni..lei è la mia unica figlia e mio marito èTi ha preceduto in Cielo già da 17 anni ( mia figlia aveva 13 anni)..aiutala Ti prego, intercedi per lei e per me perché sto male a vederla stare così e non poter fare niente.. Grazie Chiara 🙏

  8. Ciao Chiara, da quando ti ho incontrata torno sempre a te e sento che mi ascolti e mi puoi capire. Ho tante paure che sono state anche le tue, sto vivendo degli anni difficili e sto combattendo con vecchi pensieri e abitudini. Intercedi per me affinché io possa tornare ad avere una dignità e a non farmi bloccare dallo sconforto e dalle paure; affinché possa costruire la mia vita in maniera matura e responsabile! Intercedi per la conversione di mio fratello e di Giorgio. Chiedi a Dio di usarmi come strumento per portare loro quell’amore che converte i cuori! Grazie!

  9. Marta Maria Lòpez

    Cara Chiara, intercede per la mia nipote e il suo marito, che possano ricevere il sacramento del Matrimonio. Intercede perchè il marito si converta alla fede. Lui è un ateo. La sua famiglia le ha fatto stregoneria alla mia nipote perchè lei è cattolica ma Dio ha intervenuto e anche l’ha salvata di morire per altri mali. Intercede che Dio la libere del male che le fanno a lei e ai suoi tre figli piccoli, da 6 a 1 anno. Dio converta il male in bene.Stanno per perdere la casa, hanno perso il lavoro. Di un momento all’altro hanno perso tutto. ma lei continua a credere, si affida a Dio e alla Madonna. Lei prega tanto con la sua famiglia ma stanno passando tante difficoltà. Tu che hai amato alla tua famiglia, hai pensato ai tuoi figli, intercede per questa famiglia. Grazie per ascoltarci e per il tuo intervento davanti a Gesù. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.