il postulatore

Il postulatore della causa di beatificazione

Romano Gambalunga, carmelitano scalzo, nasce a Trento il 25 settembre 1970. Ordinato sacerdote nel 1997, ottiene una licenza in Filosofia e Mistica al Pontificio Ateneo Sant’Anselmo di Roma e una in Teologia con specializzazione Spiritualità all’Istituto di Spiritualità della Pontificia Facoltà Teologica Teresianum di Roma.

Lì esercita l’insegnamento in qualità di docente invitato nei corsi di Teologia spirituale, Introduzione alla teologia, Metodologia teologica e Mistica e teologia: Giovanni della Croce durante gli anni 2004-2015.

Nel 2011 ha ottenuto il titolo di Dottore in Storia della Teologia all’Istituto Mabillon del Pontificio Ateneo Sant’Anselmo di Roma con una testi dal titolo Per una teologia sapienziale: genesi e credibilità della teologia in Ireneo di Lione, Giovanni della Croce, Pavel A. Florenskij.

Nel 2012 frequenta i corsi organizzati dalla Congregazione per le cause dei santi ottenendo il diploma; viene nominato Postulatore generale dell’ordine carmelitano il 6 giugno dello stesso anno. Ha recentemente portato a termine il processo di canonizzazione della prima coppia di sposi iscritta nel canone dei santi, i coniugi Martin, genitori di santa Teresa di Lisieux, e quello di santa Elisabetta della Trinità, monaca carmelitana.